Copyright © 2014 by Mario Augimeri   •   All Rights reserved   •   E-Mail: movimento@sanfantino.org
Arte     Archeologia     Storia del Territorio
Movimento Culturale San Fantino
ONLUS
La Memoria
Fruizione
Promozione
Riscopriamo le nostre Radici     Valorizziamo la nostra Storia   Studiamo il nostro Territorio   Promuoviamo  i nostri Tesori   Tuteliamo i nostri Beni culturali
La benedizione dei cavalli di San Fantino
24 luglio 2003

Festa di San Fantino

Come da tradizione, è stata celebrata la Divina
Liturgia in rito e lingua Greco- Bizantina, dal Patir
Angelo Belluscio della Eparchia di Lungro (C.S.). Al
termine è stata riproposta l’antichissimo rito della
benedizione dei Cavalli e Cavalieri di San Fantino,
acclamata dal Parroco Don Natale Ioculano, il quale,
visibilmente emozionato, ha illustrato il valore
religioso e storico, della preghiera di benedizione.
Intensi i momenti di commozione durante la lettura
della preghiera. Alla manifestazione hanno
partecipato 20 fantini provenienti da diversi paesi
della provincia, i quali, avvolti in un mantello rosso,
simboleggiante la immagine del Santo (detto il
cavallaro) riportata nel bios e ricostruita nell’Icona,
hanno aperto la imponente processione. Presenti, il
Sindaco Avv. Parisi, il Difensore Civico Avv. A.
Calogero e gli Assessori Abbia, Cogliandro e Surace.
Folta la presenza del pubblico. Numerosi i turisti.
L’avvenimento, in tutta la sua bellezza scenica, è
stato ripreso da fotografi e operatori della televisione.
L’iniziativa si inserisce nel quadro delle attività della
Comunità Parrocchiale e del Movimento Culturale 
San Fantino, mirate al graduale recupero della
memoria storica.