Copyright © 2014 by Mario Augimeri   •   All Rights reserved   •   E-Mail: movimento@sanfantino.org
Arte     Archeologia     Storia del Territorio
Riscopriamo le nostre Radici     Valorizziamo la nostra Storia   Studiamo il nostro Territorio   Promuoviamo  i nostri Tesori   Tuteliamo i nostri Beni culturali
Movimento Culturale San Fantino
ONLUS
L'Interazione - nuovi orizzonti - interventi su altri siti di
interesse Archeologico
Chi siamo : l' Azione e il Recupero
I volontari del Movimento hanno messo in primo piano da sempre il
coinvolgimento: associazioni, Istituzioni, privati, esperti.
Nel corso di venti anni di attivitą č stato spontaneo allargare la nostra
attenzione e azione di recupero su numerosi altri siti di grande
interesse storico, come il Parco Archeologico dei Tauriani,
istituzionalizzato nel 2011 con apposita convenzione con la
Soprintendenza.
Complesso di San Fantino
nel 1989 e oggi
L'ascolto prima : i tanti convegni sulla Storia Locale e sui
possibili e necessari interventi di recupero di un immenso patrimonio.
I testi, dopo, per approfondire;
poi ancora "sul campo", dentro il territorio, per scoprire che "tra il dire
e il fare c'č il mare", infine la domanda:
" Perchč nessuno si muove per strappare al degrado le nostre perle
archeologiche? "
Fine anni '80 : siamo andati  alla ricerca del luogo tanto menzionato
su  testi e nei convegni: Taureana, frazione di Palmi (RC), terra
natìa di un Santo, Fantino,detto il Cavallaro. Troviamo la
chiesetta,  completamente abbandonata, diroccata e ricoperta
dai rovi...
Obiettivo immediato: fermare il degrado e avviare il recupero del
sito del Santo  ritenuto storicamente il più antico di Calabria. E'
iniziata così la nostra ventennale storia fatta di passione per lo 
studio, la ricerca, il recupero e la valorizzazione.  Abbiamo così
sentito l'esigenza di costituire una associazione: è nato il Movimento
Culturale San Fantino.
Strada romana nel parco dei Tauriani a Palmi prima e dopo nostro intervento di bonifica

0001 - Copia
Il nostro Cammino