Arte Archeologia Storia del Territorio
Copyright © 2014 by Mario Augimeri   •   All Rights reserved   •   E-Mail: movimento@sanfantino.org
Arte     Archeologia     Storia del Territorio
Movimento Culturale San Fantino
Luoghi da visitare
La Storia di
Palmi
Luoghi da visitare
*  *  *
ONLUS
Riscopriamo le nostre Radici     Valorizziamo la nostra Storia   Studiamo il nostro Territorio   Promuoviamo  i nostri Tesori   Tuteliamo i nostri Beni culturali
Lo Scoglio dell'Isola o Pietra delle Navi
Sorge ai piedi del promontorio di Taureana di Palmi proprio sotto la Torre di
avvistamento spagnola. La sua importanza è legata ad un avvenimento prodigioso
avvenuto il 24 luglio dell'anno 650 circa e narrato nel bios di San Fantino scritto dal
vescovo di Tauriana, Pietro, nel secolo VIII. Egli narra di un provvidenziale
inabbissamento di navi saracene avvicinatesi minacciosamente alla città costiera
proprio il giorno della festa del Santo.  In ricordo di tale avvenimento ritenuto
miracoloso dal racconto dei superstiti catturati,  i residenti battezzarono lo scoglio
"Pietra delle Navi", in greco Petrai Neis. Molto probabilmente il nome della
contrada, Pietre Nere, in dialetto Petri Niri, è una alterazione linguistica del nome
greco.
Lo Scoglio dell'Ulivo
E'  uno dei simboli della Città, col suo caratteristico
albero di ulivo sulla sommità.  Lo si può ammirare alla
Marina di Palmi,  poco più a sud dello Scoglio dell'Isola,
presso  l'incantevole spiaggia  della  antica Tonnara,
meta affollata di turisti durante tutto l'anno